Cosa fare affinché la protesi smetta di far male?

man with child
man with child

Le protesi nuove possono offrire molti benefici, tra cui la possibilità di sentirsi di nuovo a proprio agio nel sorridere, ridere e mangiare. È normale avvertire un lieve fastidio per una protesi appena installata, in quanto possono volerci circa 2-4 settimane perché le gengive si stabilizzino dopo la prima applicazione di una nuova protesi.

Quali sono le possibili cause di dolore?

Nel periodo in cui ci si abitua alla protesi, è del tutto normale avvertire dolore alle gengive; tuttavia, se il dolore persiste, è opportuno consultare il dentista.
Se percepisci che la protesi non si adatta come dovrebbe, potrebbe essere necessario ripararla o sostituirla, in quanto una protesi che non è ben adattata può provocare dolori al cavo orale o infezioni. Un piccolo ritocco può fare una grande differenza nel modo in cui si indossa e si percepisce la protesi in bocca.
Una protesi allentata può inoltre causare disagi quando si mangia e si parla in quanto le particelle di cibo possono rimanere intrappolate al di sotto della protesi e causare irritazioni alle gengive.

Come evitare tutto questo?

Il dentista saprà consigliarti alcuni metodi che potresti provare per lenire eventuali fastidi alle gengive e tornare a essere di nuovo te stesso.
Per prevenire il dolore in bocca mentre mangi, può essere utile provare a masticare i cibi lentamente, per favorire il pieno recupero delle tue gengive se indossi una protesi nuova. Potresti anche prendere in considerazione l'utilizzo di un adesivo per protesi che aiuti ad ostacolare l'infiltrazione di particelle di cibo al di sotto della protesi che possono causare irritazioni.

Il dentista ti darà dei consigli su come abituarti a indossare la nuova protesi nel periodo di transizione e fare in modo che aderisca il più comodamente possibile.
Per lenire le tue gengive dopo aver indossato la protesi per un periodo prolungato, potresti provare a utilizzare acqua e sale. Aggiungere mezzo cucchiaino di sale in mezza tazza di acqua tiepida ti aiuterà a guarire e lenire eventuali dolori alla bocca.
Pulire la protesi quotidianamente aiuterà a riuovere i batteri, così da avere una protesi sempre fresca. È importante pianificare visite regolari dal dentista, in modo che possa controllare la protesi e il resto della tua bocca e risolvere eventuali problemi.

Pulire la protesi

Per prevenire danni e mantenere la protesi nelle migliori condizioni, è importante prendersene cura proprio come faresti con i denti naturali. Adottare un'accurata routine quotidiana di pulizia permetterà che la protesi si mantenga in buone condizioni e che tu possa continuare a sorridere.
Rivolgiti al dentista, se avverti disagi per un periodo di tempo prolungato. Controllerà la tua protesi e si assicurerà che la tenuta sia corretta nel caso in cui iniziasse ad allentarsi.