Prendersi cura di una persona cara che porta la protesi

Woman and man up close to each other
Woman and man up close to each other

Allo scopo di offrire la miglior guida e il miglior supporto possibili a un amico o a un parente, vorrai sapere come avviene la procedura di applicazione, quanto tempo richiede e come si svolge il processo di adattamento. Ma vorrai anche sapere come offrire il miglior supporto e la miglior guida, mantenendo al contempo una certa discrezione su quello che può essere un processo molto personale e privato.

Per assisterti, abbiamo raccolto alcuni spunti e suggerimenti su ciò che potresti fare per essere di aiuto prima, durante e dopo l'applicazione della protesi:

All'appuntamento

Ognuno reagisce a suo modo a una visita dal dentista. Tuttavia, se ne hai la possibilità, è molto probabile che ai tuoi cari faccia piacere che tu sia presente ai loro appuntamenti. Per prima cosa, ci saranno informazioni riguardo al processo da metabolizzare e decisioni da prendere relativamente al tipo di protesi che viene applicata che potrete prendere in considerazione entrambi. Per qualsiasi dubbio, non abbiate timore di chiedere al dentista maggiori informazioni. Oltre agli aspetti pratici riguardanti la possibilità di rimuovere i denti naturali e sostituirli con la protesi, ci sono anche aspetti estetici da tenere in considerazione. In altri termini, il tuo amico o il tuo parente possono avere bisogno di un altro parere su aspetti come il colore o la forma.

Quando arriva il giorno dell'applicazione, i tuoi cari potrebbero rendersi conto che il migliore conforto che possano avere è la tua presenza al loro fianco dall'inizio alla fine del processo. Mai sottostimare il beneficio che possono dare un viso amico e un sorriso rassicurante.

Dopo l'appuntamento

Stare accanto ai tuoi cari mentre si abituano a portare la protesi può fare una grande differenza nell'aiutarli ad abituarsi ai cambiamenti nella loro bocca e a stabilire una nuova routine di igiene orale. Il giorno dopo l'applicazione, si dovrebbe rimuovere delicatamente la protesi e sciacquare la bocca. Può essere di aiuto sciogliere un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua calda per sciacquare delicatamente le aree impattate.

In questa fase, uno dei modi migliori per aiutare i tuoi cari è stabilire una routine di pulizia quotidiana con prodotti specifici per la pulizia della protesi, come compresse, spazzolini per aiutarli a tenere lontani batteri e macchie. Questo farà sì che anche in quelle occasioni in cui non ti sarà possibile essere presente di persona, il tuo amico o parente saprà cosa fare per mantenere la propria protesi in buono stato.

Abituarsi alla protesi

Come spesso accade con le novità, può essere necessario un po' di tempo per abituarsi alla protesi. Inizialmente la capacità di parlare e mangiare può risentirne, pertanto nella prima settimana è preferibile scegliere cibi morbidi. Perché i tuoi cari si abituino più facilmente a portare la protesi, la prima settimana dovrebbero tenerla tutto il giorno e rimuoverla solo per la pulizia dopo i pasti e durante la notte. Possono anche utilizzare un adesivo per protesi, che può farli sentire a proprio agio quando mangiano o parlano.
Con il passare del tempo le protesi possono allentarsi. Questo è dovuto semplicemente alla retrazione dell'osso della mascella perché non è più stimolato dall'azione dei denti naturali. In tal caso potrebbe essere necessario una ribasatura della protesi e i tuoi cari dovrebbero contattare un dentista a riguardo.

Naturalmente, tieni presente che ognuno è fatto a suo modo – e il tuo amico o parente potrebbe avere dei bisogni particolari quando arriva il momento di applicare la protesi. Pertanto, prima che vada all'appuntamento col dentista. È bene affrontare un discorso sull'intero processo a cui andranno incontro. Ha compreso la procedura e come si svolge? Sa cosa aspettarsi in seguito? È chiara la nuova routine di igiene orale che dovrà adottare? Essere preparato su queste tematiche ti permetterà di organizzarti in anticipo e di offrirgli il supporto di cui ha bisogno mentre si abitua alla nuova protesi.