Cibi che richiedono cautela da parte dei portatori di protesi

woman laughing with friends
woman laughing with friends

Indossare una protesi non dovrebbe mai impedirti di mangiare i cibi che ami; tuttavia mentre ti abitui a vivere con la protesi, potresti avere delle difficoltà iniziali con determinati alimenti. Tuttavia, in poco tempo dovresti essere in grado di riprendere a mangiare la maggior parte dei tuoi cibi preferiti.

È buona pratica pianificare accuratamente i pasti, assicurandosi di inserire cibi diversi nel momento in cui ci si sente pronti. Per altri consigli su come mangiare con la protesi, continua la lettura.

Cibi caldi e freddi

Alcuni portatori di protesi hanno difficoltà iniziali a percepire le diverse temperature del cibo. Cerca di far raffreddare a sufficienza i cibi caldi o il tè o il caffè prima di assumerli, per garantire alla tua bocca il giusto comfort.

Cibi problematici

Durante le fasi iniziali, è importante adeguare opportunamente le proprie abitudini alimentari. Può essere più facile provare a mangiare cibi più morbidi come zuppe e passati. Si dovrebbero invece evitare cibi duri e difficili da masticare nelle prime settimane, finché la bocca non si abitua alla sensazione di portare la protesi. Usa cautela con alimenti come bistecche, pane integrale, noci e caramelle dure, finché non acquisisci una maggiore sicurezza nel masticare.

La prima volta che provi a mangiare cibi più duri, assicurati di tagliare il cibo in piccoli pezzi (della dimensione di un boccone) per facilitare la masticazione. Inoltre, è utile accompagnare i cibi più duri con liquidi, in modo che siano più facili da masticare.

È importante prendersi del tempo per abituarsi alla protesi e, a poco a poco, introdurre nuovi alimenti. Per offrirti un grande comfort, gli adesivi per protesi Polident aiutano ad ostacolare le particelle di cibo, così puoi gustare una maggiore varietà dei tuoi cibi preferiti.