Come applicare la protesi

woman eating with husband
woman eating with husband

Prima di iniziare a portare la protesi, può insorgere una serie di domande su cosa aspettarsi prima, durante e dopo l'applicazione. Per questo motivo abbiamo stilato questa guida che ti sarà utile per sapere cosa aspettarti in ogni fase di questo "viaggio".

Adattamento della protesi

All'inizio del processo che porterà alla realizzazione della protesi, il dentista prenderà un'impronta della tua bocca che gli restituirà una copia esatta della forma delle tue gengive. Le fasi successive della realizzazione della tua protesi serviranno a garantire che questa si adatti completamente alla tua bocca. Il dentista realizzerà una copia in cera della protesi in modo che la potrai provare prima che venga realizzata quella definitiva. A questo punto potrai decidere la forma, le dimensioni e il colore dei denti più adatti alla tua bocca e al tuo aspetto.

Le protesi totali vengono applicate quando tutti i denti dell'arcata superiore e inferiore devono essere rimossi e appoggiano sulle gengive e sull'osso mascellare superiore o inferiore.

I ponti mobili si agganciano ai denti naturali rimanenti tramite ganci e possono essere sganciati e rimossi.

Vivere con la protesi

Dopo che avrai applicato la protesi e che questa avrà iniziato a far parte della tua vita quotidiana, è utile continuare ad andare con regolarità dal dentista, in modo che possa controllare la protesi e rispondere a ogni tua possibile domanda. Immediatamente dopo aver applicato la protesi, dovresti aspettare dalle cinque alle otto ore perché questa si stabilizzi in bocca. All'inizio è possibile avvertire una strana sensazione e la protesi inferiore potrebbe risultare un po' instabile finché i muscoli e la lingua non si abituano a tenerla in posizione.

Il dentista potrebbe consigliarti di non togliere la protesi per le prime 24 ore ed è del tutto normale avvertire un po' di dolore o fastidio. Tieni presente, tuttavia, che se la protesi continua a provocare disagio dopo le prime settimane, dovresti comunicarlo al tuo dentista.

Abituarsi alla protesi

Presto ti abituerai alla nuova protesi e ti sentirai nuovamente sicuro di sorridere, ma è necessario un po' di pazienza e di pratica per abituarsi alla protesi nel breve periodo. Ecco alcune sensazioni che potresti provare:

  • La produzione di saliva può essere maggiore del solito, ma con il tempo il fenomeno si andrà attenuando.
  • Durante la fase di adattamento alla nuova protesi, potresti avvertire un certo grado di indolenzimento che dovrebbe risolversi con il tempo.
  • Inizialmente alcuni cibi possono essere difficili da masticare, perciò inizia mangiando cibi più morbidi finché non acquisisci una maggiore sicurezza nel masticare. Ricordati di masticare con entrambi i lati della bocca per esercitare una pressione uniforme.
  • Per chi indossa la protesi per la prima volta, è comune sperimentare un riflesso faringeo, ma cerca di non farti scoraggiare. Dei semplici esercizi di respirazione e delle tecniche di rilassamento ti aiuteranno ad allontanare il pensiero da questa sensazione e a sentirti a tuo agio. Potresti anche considerare l'idea di ascoltare la tua musica preferita mentre metti o togli la protesi per concentrare l'attenzione su altro.

Potresti inoltre avere bisogno di allenarti a parlare con la protesi. Puoi provare a leggere ad alta voce o a pronunciare le parole e i suoni più complicati di fronte allo specchio – presto riacquisterai la sicurezza di parlare con le persone. Alcuni trovano utile usare un adesivo per protesi dentali mentre cercano di abituarsi a portarla, in modo da mantenerla più stabile. Parlane con il tuo dentista e saprà darti utili consigli.
Qualsiasi attività quotidiana tu debba svolgere, nessun altro deve sapere che ti stai abituando a una nuova protesi dentale, così puoi continuare a lavorare e vivere come hai sempre fatto.